Per il diritto di essere

ago
2009
24

scritto da on Diritti umani, Riflessioni d'autore

Nessun commento

Io sono per il diritto di essere, di esistere...per il diritto di decidere della propria vita e della propria morte. Per il diritto all'autodeterminazione, base fondante della propria libertà. Per tale motivo sono favorevole all'eutanasia, all'aborto e alla possibilità, in caso di malattie inguaribili o di stato vegetativo irreversibile, di poter decidere preventivamente il proprio destino.

Sostengo quindi il testamento biologico e la sua stesura attraverso una legge che lo regoli.

Qui metterò un esempio di testamento biologico che prossimamente firmerò e pubblicherò. Il mio futuro quindi sarà presto nero su bianco e tutti potranno leggerlo.

-----------------------------------

Schema di testamento biologico

Io,sottoscritto/a………………………………………………………………………………….(nato/a a……………………….. (prov……..) il …….……………….. residente a ………………………………………………………………………………..
via ………………………………………………………………………………………
nel pieno possesso delle mie facoltà mentali, e allo scopo di salvaguardare la dignità della mia persona, intendo con la presente esercitare in forma anticipata – ai sensi della Convenzione di Oviedo del 4 aprile 1997, resa esecutiva con la legge di autorizzazione alla ratifica 28 marzo 2001, n. 145, e in applicazione della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 21748-07 - il diritto di autodeterminazione delle cure sanitarie sancito dall’art. 32 dalla Costituzione (“Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge”).

PREMESSO CHE

- intendo anzitutto riaffermare con questo documento, che deve essere considerato come una vera e propria dichiarazione di volontà, il mio diritto, in caso di malattia, di essere adeguatamente informato delle diverse possibilità di cura e di poter scegliere fra di esse e al caso anche di rifiutarle, nel rispetto dei miei principi, della Costituzione e delle scelte di seguito indicate;

- intendo inoltre che le dichiarazioni contenute in questo documento abbiano valore anche nell’ipotesi in cui in futuro mi accada di perdere la capacità di decidere o di comunicare le mie decisioni ai medici curanti sulle scelte da fare riguardo ai trattamenti sanitari proposti;

- a tali fini prevedo la nomina di un fiduciario che si impegna a garantire lo scrupoloso rispetto

delle mie volontà e, se necessario, a sostituirsi a me in tutte le decisioni;

DICHIARO CHE

qualora io divenga incapace di intendere e di volere in modo permanente e fossi affetto da una malattia allo stadio terminale, o da una malattia o lesione cerebrale invalidante e irreversibile:

1 - non voglio essere sottoposto ad alcun intervento chirurgico o trattamento terapeutico se il loro risultato fosse, a giudizio di due medici, dei quali uno specialista nominato da me o dal mio fiduciario:

* prolungamento del mio morire;
* mantenimento di uno stato d’incoscienza permanente;
* mantenimento di uno stato di demenza avanzata;

2 - egualmente in tali casi non voglio essere sottoposto ad interventi comunemente definiti “di sostegno vitale” quali, ad esempio, l’alimentazione, l’idratazione e la ventilazione artificiale, interventi che se già iniziati debbono essere interrotti;

3- siano intrapresi tutti i provvedimenti atti ad alleviare le mie sofferenze, compreso l’uso di farmaci oppiacei, anche se essi dovessero avere come conseguenza l’anticipo della fine della mia vita.

DICHIARO INOLTRE CHE

- al momento della mia morte voglio/non voglio l’assistenza religiosa;

- voglio che il mio funerale avvenga con le seguenti forme:. ……………………………………………………………………….

- il mio corpo può/non può essere utilizzato per trapianti e per scopi scientifici e didattici;

- voglio/non voglio essere cremato/a e le mie ceneri, permettendolo la legge, siano/non siano disperse come segue …………………………………………………………………….

- voglio/non voglio essere lasciato/a morire nella mia abitazione;

- altre eventuali …………………………………………………………

NOMINA DEL FIDUCIARIO

Ai fini della attuazione delle volontà espresse nel presente documento nomino mio rappresentante fiduciario il sig/la sig.ra: ………………………………………………………………………………….(nato/a a……………………….. (prov……..) il …….…………………………. residente a ……………………………………………………………………………..
via ……………………………………………………………………………………….

il quale accetta la nomina e si impegna a garantire le volontà sopra espresse e a sostituirsi a me per tutte le decisioni che io non potessi prendere qualora perdessi la capacità di decidere per me stesso.

DISPOSIZIONI FINALI

Queste mie volontà, vincolanti per i medici, ai sensi di quanto disposto dalla citata sentenza n. 21748-07 della Cassazione, finché non saranno da me annullate o modificate con successiva dichiarazione anche verbale, sono depositate in originale presso….………………………….. e in copia presso l’Associazione Libera Uscita, ………………………………

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL’ATTO DI NOTORIETÀ

Noi sottoscritti, come sopra descritti, consapevoli che chiunque rilascia dichiarazioni mendaci è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, ai sensi e per gli effetti dell’art. 76 D.P.R. n. 445/2000, dichiariamo autentiche le nostre firme apposte in calce al presente testamento biologico, al quale alleghiamo copia fotostatica dei nostri documenti di identità.

Luogo e data ……………………………………………………………………..

Firma del dichiarante…………………………………………………………..…

Firma del fiduciario.……………………………………………………………………


Lascia un Commento